SOCIETÀ INTERNAZIONALE PER LO
STUDIO DEL MEDIOEVO LATINO

 

 

Conoscere il manoscritto. Esperienze, progetti, problemi.

Dieci anni del progetto Codex in Toscana

 

Convegno di studi promosso

dalla Regione Toscana e dalla Società Internazionale per lo studio del Medioevo latino (S.I.S.M.E.L.)

 

Firenze, Palazzo Strozzi, Istituto di Studi Umanistici
29-30 giugno 2006

 

Prima giornata 29 giugno

ore 10,00 Saluti

 

Mariella Zoppi, Assessore alla cultura della Regione Toscana

Claudio Leonardi, Presidente della S.I.S.M.E.L.

Mario Citroni, Condirettore dell’Istituto di Studi Umanistici

 

ore 10,15 Prima Sessione: Per una politica di catalogazione dei fondi manoscritti: l'esperienza Toscana

 

Presiede Claudio Leonardi (S.I.S.M.E.L.)

 

Stefano Zamponi
(Università di Firenze)

 

Dalla proposta Casamassima-Crocetti ad oggi
-Abstract

Gabriella Pomaro
(Università di Firenze)

 

Dieci anni del progetto Codex: esperienze e prospettive
-Abstract

Paola Ricciardi 
(Regione Toscana)

 

Gestione e tutela dei fondi manoscritti: considerazioni sull'esperienza toscana
-Abstract

 

ore 15,00 Seconda Sessione: I fondi manoscritti nella prassi di lavoro delle biblioteche

 

Presiede Claudio Rosati (Regione Toscana, Settore Musei, Biblioteche ed Istituzioni Culturali)

 

Gilda Mantovani
(Biblioteca Civica di Padova)

 

Il manoscritto moderno come problema catalografico
-Abstract

Daniele Danesi
(Biblioteca degli Intronati, Siena)

 

La ricerca sulle provenienze tra libro manoscritto e libro a stampa

Maurizio Vivarelli
(Biblioteca Forteguerriana, Pistoia)

 

La gestione della sala di consultazione dei manoscritti nella biblioteca di ente locale
-Abstract

Giliola Barbero
(Biblioteca Ambrosiana, Milano)

 

Il recupero dei cataloghi e l'esperienza della Biblioteca Ambrosiana
-Abstract

Monica Angeli
(Biblioteca Marucelliana, Firenze)

 

La catalogazione dei manoscritti e la scelta del software: l’esperienza della Marucelliana

 

 

 

Seconda giornata 30 giugno

 

Ore 9,00 Terza sessione. Esperienze e progetti in Italia

Presiede Mauro Guerrini (Università di Firenze  - Presidente dell’AIB)

Massimo Menna
(
ICCU)

 

L'attività dell'ICCU per la conoscenza del patrimonio manoscritto

Teresa De Robertis
(
Università di Firenze)

 

La catalogazione dei manoscritti datati d'Italia
-Abstract

Paolo Eleuteri - Barbara Vanin  (Università Ca’ Foscari di Venezia - Musei Civici Veneziani)

 

La "Nuova Biblioteca Manoscritta" della Regione del Veneto
-Abstract

Paola Errani 
(Biblioteca Malatestiana, Cesena)

 

Il catalogo aperto dei manoscritti malatestiani: bilancio e prospettive
-Abstract

Giovanna Lazzi
(Biblioteca Riccardiana, Firenze)

 

Colori on line: il prototipo per una banca dati di immagini
-Abstract

Sabina Magrini 
(Biblioteca Medicea Laurenziana, Firenze)

 

Rinascimento virtuale – Digitale Palimpsestforschung: significato e prospettive nazionali di un progetto europeo di catalogazione
-Abstract

Isabella Truci 
(Biblioteca Nazionale Centrale, Firenze)

 

La catalogazione dei manoscritti moderni nella Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze
-Abstract

 

ore 15,00 Quarta sessione. Esperienze e progetti in sede internazionale

Presiede Marco Palma (Università di Cassino)

Consuelo Dutschke 
(Columbia University, New York)

 

Digital Scriptorium: qualcosa di nuovo anzi d'antico come metodo di catalogazione

Eef Overgaauw
(Staatsbibliothek, Berlin)

 

La catalogazione di manoscritti medievali e moderni in Germania: Manuscripta-mediaevalia e Kalliope
-Abstract

 

 

Tavola rotonda: Problemi e prospettive della catalogazione in Italia

                        Introduce         Marco Palma (Università di Cassino)

 

                                   Franca Arduini (Biblioteca Medicea Laurenziana, Firenze)

                                   Paola Pirolo (Biblioteca Nazionale Centrale, Firenze)

                                   Stefano Zamponi (Università di Firenze)

                                   Donatino Domini  (Biblioteca Classense, Ravenna)

 

Conclusioni      Marco Paoli (Direttore dell’ICCU)

 

 

Per iscriversi inviare una e-mail a conoscereilmanoscritto@sismelfirenze.it  con oggetto Conoscere il manoscritto - Iscrizione specificando Nome e Cognome, Istituzione e, ove possibile, le date di presenza. Per ogni ulteriore informazione rivolgersi a conoscereilmanoscritto@sismelfirenze.it

In occasione del convegno la Regione Toscana è lieta di far conoscere le sue pubblicazioni nell’ambito della catalogazione dei manoscritti medievali. Tutti coloro che comunicheranno la loro iscrizione entro il 15 giugno avranno la possibilità di ricevere una pubblicazione della Regione Toscana che verrà consegnata in sede di convegno; il catalogo è consultabile all’indirizzo:
http://www.cultura.toscana.it/biblioteche/pubblicazioni/index.shtml

Si prega di indicare il volume di interesse all’indirizzo:
conoscereilmanoscritto@sismelfirenze.it